ResponsAbilmente - ANSA2030 - ANSA.it

Stefani, obiettivo non aver bisogno ministro alle disabilità

Per arrivare al momento cui sarà normale avere norme inclusive

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 APR - "L'inclusione in realtà è molto semplice, significa che ogni qualvolta operiamo, facciamo un'azione a qualsiasi livello, dal momento in cui approvi una legge in cui costruisci un fabbricato, al momento in cui tu programmi una lezione a scuola, la devi fare con l'idea che sia accessibile a tutti", ma "credo che il grande obiettivo è di arrivare al punto in cui la cultura farà sì che forse non ci sarà nemmeno bisogno di un ministro per le disabilità" per "arrivare al momento in cui sarà normale prevedere le norme che sono il più possibile inclusive". Lo ha detto il ministro per le Disabilità Erika Stefani durante il programma "O anche no" - dedicato all'inclusione e alla solidarietà realizzato con Rai per il Sociale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA