Non rispetta la quarantena, calciatore Potenza sanzionato

Lo scorso novembre tornato in Portogallo "trasgredendo obblighi"

(ANSA) - POTENZA, 17 MAR - Nelle scorso mese di novembre, violando le prescrizioni sulla quarantena, ha lasciato l'Italia per far ritorno in Portogallo: su richiesta della Digos del capoluogo lucano e attraverso l'azione diplomatica dell'Ambasciata d'Italia a Lisbona, a un ex giocatore del Potenza (serie C, girone C) è stata notificata una sanzione amministrativa.
    Le indagini della Polizia hanno quindi permesso di accertare che lo scorso 9 novembre il calciatore è volato in Portogallo "trasgredendo l'obbligo dell'isolamento prudenziale disposto a tutto il 'gruppo squadra' dall'Azienda sanitaria di Potenza a causa della positività al Covid-19 di due giocatori". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie