A Potenza eventi di 'luce' per la Parata dei Turchi

Iniziative alternative a sfilata, che non si svolgerà per Covid

(ANSA) - POTENZA, 11 MAG - A causa della pandemia, la "Storica parata dei Turchi" - la manifestazione con centinaia di figuranti che si svolge annualmente a Potenza, il 29 maggio, vigilia della festa di san Gerardo, patrono della città - quest'anno non andrà in scena, ma l'amministrazione comunale del capoluogo lucano ha messo in piedi un programma artistico e culturale che coprirà i prossimi 12 mesi. E' quanto hanno spiegato stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, l'assessore comunale alla cultura, Stefania D'Ottavio, e i componenti del Comitato tecnico scientifico della Parata.
    "Per questo anno abbiamo immaginato degli eventi - ha detto l'assessore - talmente ben strutturati, spettacolari, e con un impatto così notevole, che non vanno considerati alternativi alla Parata, ma come una madre da cui generare eventi, che produrranno altri eventi per tutto l'anno. Il fulcro principale è 'la luce' ovvero la radice della Lucania, terra di luce: tutto avrà questo tema. Al momento abbiamo immaginato un grande evento di arte contemporanea, due appuntamenti sul digitale, e uno che propone la 'street art', su cui la città di Potenza è stata pioniera, con una serie di installazioni. Tutto fino al 2022 quando si svolgerà, in forma strepitosa, la prossima Parata".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie