Acqua: Crea, gestione sostenibile per agricoltura resiliente

Digitale da sperimentare, ottimizzare uso risorsa e produzione

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 22 MAR - "Una gestione sempre più sostenibile dell'uso della risorsa irrigua costituisce un presupposto determinante per il raggiungimento di un sistema agricolo resiliente, che abbia a cuore le generazioni future".

Lo dice Alessandra Pesce, dirigente di ricerca del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi economica agraria (Crea), nel corso del webinar 'Earth Technology Expo' in occasione della Giornata mondiale dell'acque, dove ha messo in evidenza gli investimenti sostenuti e gli strumenti messi a disposizione dall'ente italiano di ricerca sull'agroalimentare.

"Il Crea grazie alle attività portate avanti da anni è in grado di fornire strumenti di conoscenza e risultati di ricerche per innalzare sostanzialmente l'efficienza e la qualità nell'uso dell'acqua - osserva Pesce - negli ultimi anni, in particolare, la maggiore disponibilità di investimenti sul settore idrico ha determinato un sempre maggiore coinvolgimento del Crea in tutte le attività di monitoraggio e valutazione, a supporto delle decisioni pubbliche".

"L'agricoltura digitale e di precisione - conclude - sono gli ambiti su cui sperimentare per trovare ulteriori e necessarie connessioni per ottimizzare l'uso dell'acqua e l'intera sostenibilità dei processi produttivi". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie