Ilva: Cingolani, io non mi sveglio e cambio le tecnologie

"A Taranto serve compromesso ambiente - sostenibilità sociale"

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 06 APR - "Non possiamo chiudere e mettere per strada migliaia di lavoratori, ma neanche possiamo pensare che lo stato possa intervenire su tutto. Transizione vuol dire garantire un compromesso tra ambiente e sostenibilità sociale.

Io domani non mi sveglio e cambio le tecnologie di un'impresa.

Non si può pensare di cambiare l'Ilva dall'oggi a domani". Così il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani a The Breakfast Club su Radio Capital. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie