Kawasaki Versys 1000, l'avventura si rinnova per il 2022

Alla S si affianca la SE, pensate per i viaggiatori su due ruote

Redazione ANSA MILANO

Dopo essersi conquistata un posto di rilievo tra le due ruote da viaggio, Kawasaki Versys 1000 si presenta anche nella sua versione 2022. Due sono le versioni che gli amanti del viaggio e dell'avventura portano scegliere. Il modello SE è il leader della famiglia Versys grazie alla presenza di numerosi aiuti elettronici per il pilota ed alle sue sospensioni semi-attive Showa a regolazione elettronica gestite dall'algoritmo Skyhook. Questa tecnologia permette alla SE di essere sempre stabile mentre affronta le diverse asperità del manto stradale grazie alla grande velocità di auto adattamento della sospensione.

 


    Nel 2022, la versione S affianca la SE offrendo gli stessi aiuti alla guida ma utilizzando un comparto sospensioni tradizionale. L'elenco degli aiuti elettronici di cui entrambe le Kawasaki dispongono è ampio e va dal cruise control elettronico al pacchetto di controllo avanzato dell'IMU, passando per traction control, power mode, riding mode, quick shifter in innesto e scalata, per concludere con un sistema di frenata ABS integrato. La S e la SE condividono un pacchetto fari full LED che include le cornering lights, la strumentazione TFT con connettività Bluetooth allo smartphone tramite l'app Kawasaki Rideology ed infine la comodità di un ampio parabrezza regolabile e paramani altamente protettivi.
    Come accessorio saranno sempre disponibili le ampie borse laterali rigide e il classico bauletto oltre a tante altre opzioni pensate per allestire secondo il proprio gusto Versys 1000 S ed SE. Entrambi i modelli saranno disponibili nelle versioni Tourer plus e Grand Tourer. Le colorazioni per il 2022 di Versys S e Versys SE saranno invece Emerald Blazed Green/Metallic Diablo Black/Metallic Spark Black, oppure Metallic Graphite Grey/Metallic Diablo Black/Metallic Flat Spark Black.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie