Jeep India si allea con Axis Bank per attività finanziarie

Nuove opportunità per clienti e per concessionari della marca

Redazione ANSA ROMA

Stellantis prosegue nella strategia di consolidamento della marca Jeep nei mercati emergenti più importanti, come quello dell'India. In quel Paese l'azienda si è impegnata a investire 250 milioni di dollari per far debuttare complessivamente quattro nuovi prodotti prodotti localmente, i primi due dei quali - Jeep Compass e Jeep Wrangler - sono appena stati lanciate sul mercato. Venerdì scorso Jeep India ha inoltre comunicato di aver concluso un accordo con Axis Bank per creare la nuova partnership strategica Jeep Financial Services che curerà soluzioni finanziarie per i clienti Jeep e per i concessionari della marca.   

Anche i concessionari Jeep trarranno vantaggio dalla partnership in quanto godranno di tassi di interesse speciali e contribuiranno a un processo di vendita al dettaglio più fluido,. Nell'ambito della partnership, Axis Bank e Jeep India avranno accesso al database dei rispettivi clienti e le 4.586 filiali della banca sparse in tutta l'India potranno fornire assistenza - oltre agli sportelli istituiti presso le concessionarie del marchio Jeep a maggiore traffico - per agevolare la clientela.

"Jeep Financial Services è un'iniziativa che renderà i suv a marchio Jeep più accessibili che mai agli aspiranti clienti indiani - ha affermato Partha Datta, MD di FCA India Automobiles - Questa partnership rafforzerà la nostra strategia di vendita al dettaglio e ottimizzerà l'efficienza del processo di acquisto". Sia Axis Bank che Jeep India hanno una solida esperienza nei nostri rispettivi settori e l'obiettivo completo di questa partnership sarà sul mantenere i clienti al primo posto" ha affermato Sumit Bali, presidente e responsabile di Axis Bank, che è già partner delle attività finanziarie di Citroen in India.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie