Cnh: Iveco con Nikola e Oge per il trasporto dell'idrogeno

Collaborazione in Germania per soddisfare esigenze del settore

Redazione ANSA TORINO

Nikola Corporation, Iveco e Oge, proprietario e gestore di una rete infrastrutturale di 12.000 km di gasdotti in Germania, hanno sottoscritto una lettera di intenti per realizzare una struttura per il trasporto dell'idrogeno, tramite una rete di condutture, dalle fonti di produzione fino alle stazioni di rifornimento per i veicoli elettrici a celle a combustibile (Fcev).
    La collaborazione ha l'obiettivo di consentire una distribuzione più conveniente dell'idrogeno, dalla produzione ai siti di stoccaggio e rifornimento in Germania, per soddisfare le esigenze del settore. Nikola, azienda che progetta e produce veicoli commerciali pesanti elettrici (a batteria), veicoli a celle a combustibile e soluzioni per infrastrutture energetiche, provvederà all'installazione di punti di rifornimento per tutti i veicoli a celle a combustibile degli Oem in posizioni chiave, con il supporto dei sistemi di distribuzione dell'idrogeno di Oge.
    "Nikola si impegna a fornire e promuovere una produzione, distribuzione e fornitura di idrogeno al vertice del settore", afferma Pablo Koziner, president of Energy and Commercial di Nikola. "Riteniamo che questa collaborazione rappresenti una soluzione per la distribuzione del carburante molto convincente sul lungo termine, che ci aspettiamo possa far progredire il settore e in generale l'adozione delle tecnologie Fcev da parte del mercato". "L'ecosistema dei trasporti subirà una trasformazione e gli attuali modelli di business lungo la filiera sono destinati a cambiare con l'introduzione dei mezzi pesanti a idrogeno e a batteria", aggiunge Gerrit Marx, president Commercial & Specialty Vehicles di Cnh Industrial.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie