Ford taglia le stime per il 2021 per carenza semiconduttori

Ma primo trimestre sopra le attese degli analisti

Redazione ANSA NEW YORK

 Ford chiude il primo trimestresopra le attese ma cala a Wall Street del 4%. A pesare è il taglio delle stime per il 2021 e l'attesa calo del 50% della produzione prevista nel secondo trimestre a causa della mancanza di semiconduttori. "La disponibilità di semiconduttori, esacerbata dall'incendio nell'impianto in Giappone di uno dei fornitori in marzo, peggiorerà prima di migliorare", avverte il chief financial officer John Lawler. Il primo trimestre si è chiuso con un utile per azione di 89 centesimi rispetto ai 21 centesimi previsti e ricavi per 33,55 miliardi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie