Panasonic: cede intera quota in Tesla per 3,6 mld dlr

Ma continuerà a produrre batterie per la Casa di Musk

Redazione ANSA TOKYO

 Panasonic ha venduto l'intera partecipazione che possedeva in Tesla, ma continuerà a produrre batterie per il costruttore statunitense di auto elettriche. Il valore delle azioni cedute si aggira a un totale di 400 miliardi di yen, equivalenti a 3,6 miliardi di dollari. L'azienda dell'elettronica giapponese aveva pagato 30 milioni di dollari per una quota del 2% di Tesla nel 2010, un anno dopo aver firmato un contratto per la fornitura di batterie da trazione.
    L'operazione rientra nella nuova strategia di revisione degli investimenti, rende noto Panasonic, e secondo gli analisti servirà a finanziare l'acquisizione da oltre 7 miliardi di dollari della società del software Usa, Blu Yonder. Per l'intero anno fiscale Panasonic prevede un rialzo dell'utile netto del 27% a 210 miliardi di yen, sostenuto proprio dalla collaborazione per la fornitura di batterie elettriche alla Tesla. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie