Audi Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron, i suv nativi elettrici

Primi modelli compatti premium, su piattaforma dedicata MEB

Redazione ANSA ROMA

Audi Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron, i suv nativi elettrici Primi modelli compatti premium, su piattaforma dedict MEB Grazie all'adozione della piattaforma modulare elettrica MEB del Gruppo Volkswagen, i nuovi suv compatti premium Audi Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron allargano l'offerta 100% elettrica dei Quattro Anelli. abbinando dimensioni esterne adatte all'uso quotidiano anche in città ad un'abitabilità di categoria superiore, degna di modelli come A6 e A8.

E grazie a questa 'base' high tech, e alla consolidata esperienza di Audi nei veicoli 100% elettrici, quando Q4 e-Tron arriverà nelle concessionarie italiane nel corso del mese di giugno (Q4 Sportback e-Tron sarà disponibile nel corso del terzo trimestre del 2021) evidenzierà di essere un modello accessibile ad una vasta fascia di utenza, con un listino confrontabile con quello di una Q3. Per i due nuovi suv compatti elettrici, Audi Italia proporrà inoltre una serie di programmi di 'ingresso' alla mobilità 100% elettrica, che permetteranno ai clienti privati e professionali di trovare la formula più adatta alle esigenze personali, soluzioni di ricarica comprese.

Largamente anticipati nelle forme a livello di prototipi 'mimetizzati' con adesivi optical, Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron si sono mostrati oggi - in un evento di reveal globale via internet - in tutta la loro eleganza e personalità. Pur mantenendo i tradizionali stilemi della Casa dei Quattro Anelli, frontale single frame compreso, i due nuovi suv Audi evidenziano un look 'unico', che è la conseguenza delle diverse proporzioni della piattaforma MEB (rapporto tra sbalzi, passo e carreggiate) utilizzata per la prima volta come punto di partenza da Marc Lichte e dal suo team di designer. Analogamente agli altri modelli della famiglia e-Tron, anche in Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron la forma sposa la funzione abbinando estetica ed efficienza tanto a livello aerodinamico (Audi Q4 Sportback e-Tron vanta un Cx pari a 0,26) quanto sotto il profilo dell'abitabilità. Il carattere avveniristico dei due nuovi suv elettrici è sottolineato dal debutto dell'head-up display con realtà aumentata, che coniuga il mondo reale e virtuale a vantaggio della sicurezza e del comfort di guida. Il carattere avanguardistico della gamma Q4 e-Tron si estende ai proiettori Audi Matrix LED, a richiesta. Alla gestione adattiva degli abbaglianti, che favorisce la sicurezza prevenendo l'abbagliamento degli altri utenti della strada - un optional che può essere acquistato successivamente alla immatricolazione dell'auto, grazie al download via Cloud - Q4 e-Tron propone quattro diverse firme luminose attivabili tramite l'MMI.

Offerte al lancio con tre configurazioni di powertrain, al cui vertice si colloca la versione 50 e-Tron quattro da 299 Cv, le Q4 e-Tron possono contare su generose autonomie e tempi di ricarica ridotti. In 10 minuti è possibile ripristinare sino a 130 km WLTP di percorrenza. Audi Q4 40 e-Tron, grazie alla trazione posteriore e alla batteria da 82 kWh, percorre sino a 520 chilometri WLTP, valore di riferimento per la categoria.

Grazie alla ricarica a corrente continua (DC) con potenze sino a 125 kW, in 10 minuti Audi Q4 e-Tron assorbe energia sufficiente per percorrere 130 chilometri WLTP. Un pratico strumento per gestire l'auto da remoto è rappresentato dall'app myAudi che trasferisce i servizi Audi connect sullo smartphone e permette sia di controllare mediante device lo stato della batteria sia di avviare i processi di ricarica e gestire la pre-climatizzazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie