Mercedes-Benz, la 'carica' delle ibride con la spina

Una gamma completa di plug-in tra prove e falsi miti smentiti

Redazione ANSA MILANO

E' una vera e propria 'carica' di ibride con la spina, quella di Mercedes che punta ad una transizione che passa, anche, dall'ibrido plug-in. Con ben quindici modelli in gamma, distribuiti su ventitré varianti, la casa della Stella ha schierato un portfolio di prodotti che racccolgono tutte le competenze tecnologiche della casa per virarle al mondo del Plug-in Hybrid, ampliando l'offerta e proponendo percorrenze in modalità full electric adatte alla media degli spostamenti quotidiani.
    Tra benzina, Diesel e anche modelli ad alte prestazione, la 'spinta' dei cavalli elettrici sugli ibridi con la spina di casa Mercedes arriva fino a 204 CV. La gamma parte dalle compatte al gran completo, che nella versione 250e garantiscono un'autonomia fino a 70 km solo in elettrico, fino ad arrivare ai grandi SUV come GLE 350 de, con i suoi 100 km di percorrenza in elettrico.
    La spina fa bene, in termini di percorrenze 'green', anche alle tradizionali berline della Stella: dalla C 300 e, alla Classe E, disponibile sia in versione benzina che Diesel Plug-In, fino all'ammiraglia S 560 e.
    Sul fronte delle 'alte prestazioni', la tecnologia ibrida plug-in secondo Mercedes ha 'contagiato' anche la famiglia AMG, con la nuova AMG GT Coupé4 E PERFORMANCE, una supersportiva da ben 843 CV (639 CV di endotermico + 204 CV di elettrico). Quella di Mercedes è poi anche l'unica gamma sul mercato che vede protagoniste anche le motorizzazioni diesel di ultima generazione, alleate dell'elettrico e che permettono di avere il meglio di due mondi.
    Per toccare con mano e verificare la reale utilità della tecnologia ibrida plug-in, in Mercedes si sono messi anche al volante per smentire alcuni falsi miti. Matthias Kloepfer, responsabile per lo sviluppo del software per la trasmissione ibrida di Mercedes-Benz, si è infatti dedicato alla registrazione di una serie di video che sfidano i luoghi comuni associati motorizzazioni ibride plug-in. Nel 'documentario' si va da una dimostrazione pratica sui consumi, fino a smentire la falsa convinzione che, a causa del peso della batteria e del motore elettrico aggiuntivo, un'ibrida plug-in consuma più di una vettura alimentata da motore endotermico tradizionale.
    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie