India, da primo aprile obbligo airbag passeggero anteriore

Norma arriva 12 anni da introduzione di quello per il guidatore

Redazione ANSA ROMA

In India tutte le auto di nuova omologazione e fabbricate dopo il prossimo primo aprile dovranno essere dotate di airbag anche per il passeggero anteriore.

Questa disposizione obbligatoria è stata notificata dal locale ministero dei trasporti stradali, basandosi anche sui suggerimenti del comitato della Corte Suprema per la sicurezza stradale.

La norma, che prevede questo obbligo dal prossimo 31 agosto per i modelli già esistenti e non ancora immatricolati, arriva a 12 anni dalla introduzione della obbligatorietà per l'airbag passeggero e colma finalmente una grave lacuna della legislazione indiana.

Come fatto rilevare recentemente dal ministro dei trasporti stradali Nitin Gadkari ora i dispositivi di sicurezza come gli airbag "sono stati resi obbligatori su tutte le varianti di auto e indipendentemente dal loro livello di prezzo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie