Alimentare: Carrefour,cresce il Firmato Da Agricoltori(Fdai)

Export prodotti a marchio "Terre d'Italia" vale 1,5 milioni

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 12 APR - Positivo il bilancio a un anno dalla presentazione dei primi prodotti a marchio "Terre d'Italia" con provenienza garantita da Fdai (Firmato Dagli Agricoltori Italiani), che grazie a Carrefour trovano uno sbocco anche sui mercati internazionali serviti dall'insegna, che rappresentano un valore complessivo di export di oltre un milione e mezzo di euro. Lo sottolineano, in una nota, Carrefour Italia e Filiera Agricola Italiana, ricordando che i valori sottesi alla partnership sono: promuovere e garantire la tracciabilità delle filiere produttive, sostenere l'utilizzo di materie prime nazionali, offrire opportunità concrete di crescita per le le filiere, i territori e le economie locali.

La collaborazione, avviata nel 2019, nasce dunque con l'obiettivo di tracciare i prodotti alimentari lungo tutta la filiera produttiva, sostenendone l'identità territoriale, lo sviluppo della biodiversità e tutelando i diritti dei lavoratori. Grazie alla collaborazione con Carrefour, infatti, i produttori italiani hanno concrete opportunità di internazionalizzazione. L'azienda, nel solo 2020, ha esportato (Francia, Belgio, Polonia, Romania, Dubai, Cina, Taiwan) 175 prodotti a marchio, di cui 88 della linea Terre d'Italia, per un valore di 1.540.000 euro La linea ora si arricchisce di nuove referenze che saranno progressivamente messe in vendita entro il 2021: la pasta secca pugliese Orecchiette e Cavatelli (pasta secca), il Prosciutto Cotto Alta Qualità, il riso del Delta del Po IGP e i succhi di Frutta agli Agrumi. Tutte realizzate da produttori che sono stati controllati da Filiera Agricola Italiana spa che, attraverso il label Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani), supporta le filiere produttive agricole e valorizza i sapori tradizionali dei territori italiani. "L'Italia è un paese con una forte tradizione enogastronomica e la patria di importantissime produzioni agroalimentari famose in tutto il mondo. Siamo molto orgogliosi di poter essere al fianco dei produttori italiani grazie alla collaborazione con Filiera Agricola Italiana, promuovendo la tracciabilità delle filiere e valorizzando i sapori più genuini e tipici dei territori.

Progetti come questo esprimono l'impegno tangibile di Carrefour a favore di sistemi alimentari più sostenibili, responsabili e in grado di creare valore per le comunità locali, in linea con la nostra strategia Act for Food che attraverso azioni concrete punta ad assicurare la Transizione Alimentare per tutti" sottolinea Gilles Ballot, Direttore Merci, Marketing e E-commerce di Carrefour Italia. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie