Il Ponte di Tiberio ha 2mila anni, in lista tra i più belli

Secondo 'Dove Viaggi'. A luglio le celebrazioni per il compleanno

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Compie duemila anni il Ponte di Tiberio e in vista delle celebrazioni il monumento simbolo di Rimini - insieme all'Arco d'Augusto - inizia a festeggiare la data con l'ingresso nella lista stilata da 'Dove Viaggi' - il sito di viaggi del 'Corriere della Sera' - sui 15 ponti storici da ammirare in giro per il mondo. Il gioiello romano viene ricordato insieme a monumenti come il ponte Sant'Angelo a Roma, il Ponte Vecchio a Firenze e il Ponte dei Sospiri di Venezia.

Iniziato nel 14 d.C. sotto Ottaviano Augusto e completato nell'anno 21 d.C. sotto Tiberio il ponte sarà al centro del 'Festival del Mondo Antico', giunto alla 23/a edizione che lo celebrerà con una serie di iniziative a partire dal 7 luglio, nelle serate dei mercoledì e venerdì, a cui si aggiunge il week end del 24 e 25 tra lectio magistralis, live, paesaggi sonori e narrativa digitale che si svolgeranno nella Piazza sull'acqua, invaso a ridosso del ponte.

"Il Festival è la cornice naturale per accogliere questo importante anniversario - osserva Giampiero Piscaglia, assessore comunale alla Cultura - con una serie di iniziative ed eventi che, a causa della pandemia, saranno proposti in un'inedita formula organizzativa con diversi appuntamenti estivi, distribuiti nel mese di luglio e ambientati all'aperto".

Il Festival continuerà anche in autunno con la presenza di Massimo Recalcati e un momento di approfondimento scientifico con la presentazione del volume dedicato al ponte che segnerà la conclusione delle celebrazioni.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie