Agricoltura, premio innovazione alla Agricolt Brandoni

L'azienda anconetana ha brevettato una nuova tecnica di innesto

Redazione ANSA ANCONA

(ANSA) - ANCONA, 14 MAR - Premio nazionale per l'innovazione in agricoltura: tra le nove imprese premiate anche una di Ancona, la Agricolt Brandoni, azienda cerealicola e vivaistica con sistemi di agricoltura di precisione. L'azienda ha realizzato un nuovo brevetto per una tecnica di innesto che si pratica su materiale riprodotto non in vitro, ma su tessuto erbaceo. È stata installata in questa azienda la prima serra fotovoltaica italiana. Queste le motivazioni poste alla base del riconoscimento assegnato durante la cerimonia svoltasi in diretta web da Palazzo Della Valle con la partecipazione del ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, di Michele Pisante, professore all'Università degli studi di Teramo e presidente della Giuria, e di Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura.
    Il Premio, nato due anni fa, vuole valorizzare quelle realtà del settore primario che si sono distinte in termini di tecnologie applicate in agricoltura, e il ruolo centrale degli imprenditori agricoli come promotori dello sviluppo economico del territorio e del Paese. "L'aspetto più significativo di questa tecnica, - commentano dalla Agricol Brandoni - fra gli altri, è che questa nostra tecnica di micro innesto può essere industrializzata". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie