Percorso:ANSA > Nuova Europa > Romania > Vaccini: Bulgaria sospende AstraZeneca

Vaccini: Bulgaria sospende AstraZeneca

Romania ritira lotto incriminato

12 marzo, 17:07
(ANSA) - SOFIA/BUCAREST, 12 MAR - In Bulgaria il premier Boyko Borissov ha ordinato oggi di sospendere la somministrazione del vaccino anticovid di AstraZeneca, "finché l'Agenzia europea per i medicinali non avrà dissipato con una dichiarazione scritta ogni dubbio sulla sua sicurezza".

La decisione di Sofia è giunta all'indomani di misure analoghe da parte di altri Paesi europei a causa di reazioni gravi nelle persone immunizzate con tale vaccino.

La vaccinazione con AstraZeneca continuerà in Romania, ma le autorità hanno deciso, come misura cautelativa, il ritiro delle dosi rimaste del lotto ABV256, per il quale sono stati segnalati problemi in Italia ed in altri stati europei.

La responsabile della campagna di vaccinazione, Valeriu Gheorghita, ha riferito che sono 4.257 le dosi incriminate ancora da inoculare che saranno sostituite da quelle di altri lotti. Il primo ministro, Florin Citu, ha dichiarato che "la campagna di vaccinazione deve continuare con tutti i tipi di vaccino, monitorizzando eventuali effetti avversi. Non è cambiato nulla, ho fiducia negli specialisti". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati