Percorso:ANSA > Nuova Europa > Turismo > Covid: Grecia a Ue, 'muoversi più in fretta' su 'passaporti'

Covid: Grecia a Ue, 'muoversi più in fretta' su 'passaporti'

Ministro, per riaprire le porte al turismo

24 febbraio, 13:20
(ANSA) - ROMA, 24 FEB - La Grecia ha esortato l'Unione europea a "muoversi più velocemente" sul fronte dei 'passaporti vaccinali', in modo da riaprire le porte al turismo in tempo per le vacanze estive.

In un'intervista al Financial Times pubblicata oggi, il ministro del Turismo greco, Harry Theocharis, ha sottolineato che l'introduzione di un certificato che attesti l'avvenuta vaccinazione dovrebbe avere la priorità immediata per l'Unione europea. "Guardando la reazione di alcuni Paesi alle proposte del governo greco in merito al certificato di vaccinazione, si avverte una sensazione di miopia", ha detto Theocharis.

"E mentre c'è molto da fare per preparare l'apertura del turismo e dell'economia, molti Paesi si stanno concentrando troppo sulla situazione attuale - ha proseguito -. Ma dobbiamo muoverci più velocemente". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati