Percorso:ANSA > Nuova Europa > Turismo > Turismo: Croazia, avviata iniziativa isole Covid-free

Turismo: Croazia, avviata iniziativa isole Covid-free

Su Safe stay in Croatia informazioni su viaggi e situazione

20 aprile, 13:44
(ANSA) - TRIESTE, APR 20 - Il Ministero croato del Turismo e dello Sport, in collaborazione con l'Istituto Nazionale della Sanità di Zagabria, ha avviato l'iniziativa 'Isole croate - Zone COVID free', in vista della stagione estiva 2021. Lo rende noto l'Ente nazionale croato per il turismo.

La Croazia - ricorda l'Ente - vanta uno tra gli arcipelaghi più grandi del Mediterraneo, con quasi 80 isole e 500 isolotti dove si trova circa un terzo degli alloggi turistici a livello nazionale. Già ora, sottolinea l'Ente in una nota, la maggior parte delle isole rientra nelle "zone verdi", con una bassa incidenza di contagi.

Alla base dell'iniziativa, il portale Safestayincroatia.hr, dove i turisti possono verificare la situazione epidemiologica nelle varie isole e regioni, i punti dove sottoporsi a test, informazioni su collegamenti marittimi, aerei e stradali. Le strutture e località turistiche potranno anche adottare il marchio "Safe stay in Croatia", che assicura che il sito o luogo "adotta tutte le misure epidemiologiche e le misure di protezione sanitaria prescritte", si legge sul portale.

"L'importanza delle nostre isole per il turismo è molto alta, perché un quarto dei pernottamenti in Croazia si realizza sulle isole dove la permanenza dei turisti è di due giorni più lunga rispetto alla costa", ha affermato il Ministro del Turismo e dello Sport Nikolina Brnjac, citata dall'Ente. "Inoltre, un terzo degli alloggi turistici si trova qui ed è per questo che è importante disporre di informazioni accurate sulla situazione epidemiologica di tutte le isole molte delle quali sono zone verdi. In questo modo, forniremo ai turisti una visione chiara e dettagliata di un soggiorno sicuro e piacevole in Croazia ".

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati