08:55

Mo: Onu, situazione in sud del Libano tornata alla calma

Dopo lanci notturni di razzi verso Israele

Chiudi  (ANSA)

(ANSAMed) - BEIRUT, 18 MAG - La situazione nel sud del Libano è tornata alla calma, dopo i lanci notturni di razzi sparati verso Israele. Lo afferma il comando della missione Onu nel sud del Libano, di cui fanno parte un migliaio di militari italiani e che è schierata a ridosso della Linea Blu di demarcazione tra Libano e Israele dove operano i miliziani anti-israeliani Hezbollah.
    Secondo le prime informazioni in possesso di Unifil, i razzi sono stati sparati dalla zona di Rashaya al Fuqar, nel settore orientale dell'area di responsabilità dei caschi blu. Media locali riferiscono che nessuno dei razzi ha raggiunto il territorio israeliano.
    Dal canto suo, Unifil afferma che il comandante in capo della missione, il generale italiano Stefano Del Col, si è subito messo in contatto con le parti - l'esercito libanese e quello israeliano - invitandole a esercitare la massima moderazione per evitare ogni tipo di escalation".
    "La situazione è tornata alla calma nelle prime ore del mattino", fa sapere Unifil. (ANSAMed).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

08:53

Israele: esercito, da Gaza 3.440 razzi, 90 la scorsa notte

Portavoce, in 65 attacchi centrata rete tunnel 'Metro'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TEL AVIV, 18 MAG - Dall'inizio delle ostilità, lunedì scorso, i razzi lanciati da Gaza contro Israele sono stati 3.440, intercettati al 90% dal sistema di protezione Iron Dome. Lo ha detto il portavoce militare Hidai Zilberman aggiungendo che di questi circa 500 sono ricaduti all'interno della Striscia. Solo la notte scorsa i razzi sono stati 90.
    L'aviazione, nello stesso lasso di tempo, ha distrutto altri 15 chilometri di tunnel sotterranei nel nord della Striscia. Gli obiettivi colpiti sono stati 65, con nuovi attacchi sul quartiere Rimal a Gaza City. L'esercito ha ribadito che Hamas "piazza obiettivi militari in aree civili densamente abitate".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

08:38

E' morto Franco Battiato

Il cantautore aveva 76 anni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Si è spento questa mattina, nella sua residenza di Milo, Franco Battiato. Lo rende noto la famiglia. I funerali avverranno in forma privata.
    Il cantautore era nato a Jonia il 23 marzo del 1945. Ha spaziato tra una grande quantità di generi, dalla musica pop a quella colta, toccando momenti di avanguardia e raggiungendo una grande popolarità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


08:32

Birmania: bilancio vittime supera quota 800

Ong, ieri registrati altri sei morti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Il bilancio dei morti accertati in Birmania dall'inizio delle proteste anti golpe ha raggiunto ieri quota 802: lo riporta l'Associazione per l'assistenza ai prigionieri politici (Aapp).
    Secondo l'organizzazione non profit per la difesa dei diritti umani basata in Thailandia, nella giornata di lunedì sono state registrate altre sei vittime: si tratta di persone che erano state uccise nei giorni scorsi, ma che non erano state ancora conteggiate. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA









Modifica consenso Cookie